Integratori Di Collagene E Acido Ialuronico

Integratori di collagene e acido ialuronico per la pelle

Integratori Di Collagene E Acido Ialuronico

INTEGRATORI DI COLLAGENE E ACIDO IALURONICO FUNZIONANO?

Gli integratori di collagene e acido ialuronico, concorderete con me sul fatto che siano la moda del momento. Ecco le mie recensioni sui limiti ed efficacia di questi prodotti. Funzioneranno?

Collagene cos’è

Il collagene è la proteina più abbondante del nostro corpo, basilare per la struttura e la funzionalità di organi e tessuti. Il collagene è l’elemento strutturale principale di pelle, tendini, cartilagini, ossa, denti, membrane, cornee e vasi. È una specie di “colla” che costituisce ben il 90% della pelle, quindi è la principale componente di quest’ultima. Assieme all’acido ialuronico, il collagene sorregge la struttura della nostra pelle. Il corpo umano produce naturalmente questa proteina.

Acido Ialuronico cos’è

L’acido ialuronico invece, è un polisaccaride anch’esso naturalmente prodotto dall’organismo, che serve a

  1. idratare la pelle in profondità,
  2. creare un film protettivo e
  3. stimolare la produzione di collagene.

È per questo che collagene e acido ialuronico viaggiano di solito sempre in coppia! Io ho provato questo integratore di acido ialuronico  bios line skin 120 che mi era stato prescritto dal dermatologo, proprio come antirughe. È un integratore alimentare composto da acido ialuronico e vitamina C da un piccolo frutto, l’acerola, che contribuisce alla formazione del collagene. Il prezzo più basso l’ho trovato su Amazon ad € 22,00, https://amzn.to/2x7zwYa, in farmacia io l’ho pagato € 32,00! Bella differenza!

Integratore di acido ialuronico anti rughe

Dopo i 30 anni, il nostro corpo comincia a perdere collagene e acido ialuronico, a causa di un calo della loro produzione. Inoltre, anche la struttura del collagene diventa più fragile e comincia a degradarsi, causando l’indebolimento della struttura della pelle, caduta dei capelli, fragilità delle unghie, delle ossa e delle articolazioni. La pelle perde compattezza ed elasticità, comincia ad assottigliarsi, a diventare secca e rugosa.

Di conseguenza, l’uso quotidiano dei cosmetici non basta più, ma bisogna intervenire anche dall’interno.

Integratori di collagene e acido ialuronico, cosa contengono

Tutti gli integratori di acido ialuronico e collagene hanno i seguenti ingredienti: collagene, acido ialuronico, biotina, zinco.

In base poi all’integratore, potete trovare l’aggiunta di vitamine A, C ed E,  coenzima Q10 e altri attivi antiossidanti. Tutti insieme, per evitare il processo di degradazione del collagene. Attenzione che la maggior parte degli integratori a base di collagene hanno una concentrazione di collagene talmente bassa da essere inefficace.

Integratori di collagene e acido ialuronico, come agiscono

Durante il processo di invecchiamento, la trama delle fibre di collagene comincia a disgregarsi. Gli integratori di collagene e acido ialuronico sono formati da piccoli peptidi che vengono facilmente digeriti e assorbiti dall’organismo. Attraverso il sangue, questi peptidi, stimolano la produzione di nuovo collagene, acido ialuronico ed elastina. Gli integratori di collagene e acido ialuronico, forniscono al nostro organismo gli amminoacidi necessari alla sintesi del collagene stesso. In questo modo, aiutano a ricomporre le strutture cellulari rarefatte, ricostituendo il sostegno dei nostri tessuti cutanei. Gli integratori a base di collagene, aiuterebbero a:

  • migliorare l’elasticità e la luminosità della pelle,
  • ridurre la comparsa di rughe,
  • migliorare il contorno occhi,
  • rendere le unghie e i capelli più forti.

Tipi di collagene

  1. collagene marino quindi proveniente dagli scarti dei pesci e dalle cartilagini di squali e meduse; è l’unico che è supportato dai maggiori test che comprovano la sua efficacia antirughe;
  2. il collagene di origine animale, proveniente dagli scarti di bovini e suini, sembra risultare più adatto al benessere articolare;
  3. collagene vegetale o vegano semplicemente non esiste in quanto le alghe usate in questo prodotto non sono composte da collagene.

Il collagene si può trovare sotto forma di:

  1. creme o gel non servono a niente, per il semplice motivo che il collagene in crema non penetra nella pelle, ma la idrata solo superficialmente. Il collagene è una proteina e quindi deve essere digerito per poter essere assorbito dal nostro corpo.
  2. tavolette, pastiglie, capsule molli, gelatine. Alcuni studi scientifici dimostrano che bisognerebbe ingerire almeno 2,5 grammi di collagene al giorno, meglio almeno3/4 grammi, per ottenere benefici apprezzabili. Quindi se si parla di capsule, compresse e Co., bisognerebbe ingerirne davvero troppe al giorno, per raggiungere apporti di collagene significativi.
  3. in forma liquida, da bere.

Collagene idrolizzato cos’è

La molecola di collagene ricavata dai tessuti animali o marini, viene sottoposta ad idrolisi, un processo che rompe i legami chimici del collagene. La molecola di collagene viene spezzata più volte per permettere la digestione della proteina fibrosa e il suo assorbimento. Ecco perché si dice che il collagene idrolizzato risulta 20 volte più efficace del collagene in pillole o in polvere. Il processo di idrolisi può essere spinto o lieve e questo può differenziare i molti integratori di collagene presenti in commercio.

Qual é il miglior integratore di collagene e acido ialuronico per la pelle?

In conclusione, sembra che il miglior collagene per la pelle sia il collagene marino idrolizzato da bere.

Si potrebbe arrivare alla conclusione che, sia per la quantità del collagene di 5 grammi che degli attivi, che per la formulazione, in quanto collagene marino idrolizzato da bere, il miglior integratore di collagene sul mercato sia questo, https://amzn.to/3aTutsM, per i dettagli. Non è di certo economico, il trattamento per 15 giorni costa € 68. Tenendo conto che, per avere risultati bisogna utilizzare qualsiasi integratore di collagene almeno per 6/9 settimane. Personalmente diffido degli integratori al collagene economici poiché dalle etichette degli ingredienti ho notato come abbiamo una quantità troppo misera di principi attivi. Tale da risultare completamente inefficaci.

Integratore di collagene marino per le rughe

Avete notato come abbia di continuo usato il condizionale? È tutto in forse. Altri esperi affermano che “ingerire collagene per rassodare la pelle sia come mangiare materia celebrale per far crescere il cervello”! In sostanza, quando assumiamo un integratore a base di collagene, non aiutiamo il nostro organismo a produrlo. Assumendo collagene attraverso gli integratori, il corpo smette di produrlo perché glielo forniamo noi. Le fibre di collagene si spaccano in amminoacidi.

Quest’ultimi rimangono liberi nel corpo, e, non per forza vanno a finire nella pelle, ma possono andare a generare unghie, capelli, cartilagini o altro.

Secondo questi esperti la soluzione migliori rimane quella di assumere il collagene attraverso gli alimenti che ne sono più ricchi, come le fragole, le verdure a foglia verde come insalata, spinaci, broccoli e cavoli, cetrioli, sardine, salmone e ostriche, peperoni rossi, pomodori, patate dolci, uova, pollo, tacchino, semi di girasole. Vi lascio il link per approfondire quali cibi sono ricchi di collagene.

https://www.starbene.it/alimentazione/mangiare-sano-alimentazione/collagene-elastina-cibi/.

Ho provato sia l’integratore di acido ialuronico, che quello di collagene marino, non me la sento di consigliarli perché su di me non hanno prodotto alcun risultato. Voi Tubetrotters quali sono gli integratori di collagene e/o acido ialuronico che avete provato e vi sentite di consigliare?

Ecco un altra mia esperienza che vi farà risparmiare soldi, se cercate un antirughe efficace non comperate questo.

N.B.: Il presente post si riferisce esclusivamente alla mia esperienza. Tutte le informazioni di questo blog sono da intendersi esclusivamente a titolo informativo. Non costituiscono la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di alcun tipo di trattamento. Non sostituiscono in alcun modo il rapporto diretto medico-paziente o una visita specialistica.

No Comments

Post A Comment